Concludiamo la rassegna dedicata ai Salesiani a Rimini, con una presentazione dell’Opera nel suo complesso.

*

L’opera salesiana si colloca in una posizione strategica. È sul lungomare nel tratto principale della riviera di Riminii costellata di alberghi e spazi vacanzieri con circa due milione e mezzo di presenze annuali.

I salesiani sono a Rimini da oltre 100 anni: sono arrivati il 19 Agosto del 1919. È un gruppo di persone consacrate, fondato da don Bosco (1815-1888) per l’educazione cristiana della gioventù con il suo Sistema preventivo. Tale progetto educativo-pastorale ha come obiettivo lo sviluppo integrale dei giovani, fa leva più sul prevenire piuttosto che sul reprimere o sulla permissività e si basa su “ragione, religione e amorevolezza”.

Si realizza in una molteplicità di opere e attività. L’opera di Rimini iniziata come Parrocchia e casa per gli Orfani è poi passata aessere scuola media tenuta dai salesiani, scuola d’arte, scuola pubblica e ora Casa per ferie.

Sono passate figure di salesiani che la gente ricorda ancora con affetto: don Gavinelli il fondatore, don Travaglini, don Minozzi, don Carbone, il sig. Morichini, don Gasperi, don Luchetta, don Masper, don Giulio Pezzoli….

L’opera attualmente si presenta divisa in 3 settori: la Parrocchia e l’Oratorio che fanno riferimento alla diocesi che ne è la proprietaria, la Casa per ferie che invece appartiene alla Congregazione Salesiana.

LA PARROCCHIA DI MARIA AUSILIATRICE

Culto

La chiesa è dedicata a Maria Aiuto dei Cristiani, che è chiamata la Madonna di don Bosco che è stato il principale propagandista della devozione a Maria Ausiliatrice. La festa patronale cade il 24 maggio, celebrata con solennità. Molto sentita e diffusa è la devozione a Don Bosco e al Beato Alberto Marvelli.

Opera salesiana di Rimini

La chiesa offre un servizio prezioso con la presenza continua di uno o due confessori che svolgono il loro ministero anche per i tanti che non sono della parrocchia, ma che appartengono al territorio e usufruiscono della possibilità del sacramento della riconciliazione.

Nel periodo estivo sono molti i turisti che accedono alla chiesa nei giorni feriali; nei giorni festivi si celebrano 6 messe di cui una alle ore 21. Questo servizio è molto apprezzato.

Orari delle celebrazioni

L’ORATORIO SALESIANO

L’oratorio salesiano di Rimini è un luogo importante di aggregazione giovanile.

Molti riminesi hanno conosciuto i salesiani e don Bosco proprio frequentando l’oratorio che è stato un luogo indubbiamente ricco di proposte e di formazione umana e cristiana.

Qui il beato Alberto Marvelli è cresciuto come ragazzo e poi come animatore. In seguito alla ristrutturazione della canonica l’oratorio è stato completamente rinnovato nei suoi ambienti e spazi sportivi e si presenta moderno e attraente.

L’oratorio nelle sue caratteristiche salesiane è: Casa che accoglie, Parrocchia che evangelizza, Scuola che avvia alla vita, Cortile per incontrarsi e vivere in allegria.

LA CASA PER FERIE “Don Bosco”

L’attuale edificio dedicato a Casa per Ferie è stato completamente rifatto in funzione della ospitalità per le vacanze di famiglie e di gruppi con un forte taglio di spiritualità.

La Casa per ferie offre camere a 2 o 4 letti per oltre 100 posti; un ampio salone per la ristorazione supportata da una cucina “casalinga e familiare”; ambienti per riunioni ed incontri.

Il vicino cortile, i campi da gioco dell’oratorio e la chiesa di Maria Ausiliatrice completano l’offerta di un servizio ricreativo e religioso in stile salesiano.

*

Articolo realizzato durante il Corso di Comunicazione Sociale
dagli studenti delle nostre scuole, come progetto di alternanza scuola-lavoro